mercoledì 4 agosto 2010

Il film di Dylan Dog inizia a svelarsi

Direttamente dal TG1, ecco le primissime immagini in movimento di Dylan Dog: Dead of Night, il film che porterà sul grande schermo il personaggio di Tiziano Sclavi, ancora gettonatissimo nel panorama del fumetto italiano.


Non poche le "licenze poetiche" del regista Kevin Munroe, che probabilmente faranno storcere il naso ai fan meno accomodanti, su tutte il "trasloco" di Dylan (Brandon Routh) da Londra a New York (ma non è detto che non possa tornarci, ha detto il regista) e l'identità del suo assistente.
Non potendo evidentemente utilizzare un sosia di Groucho Marx, il compito di commentare l'operato di Dylan Dog con orride battutacce spetterà perciò allo zombie Marcus (Sam Huntington).

La trama vede l'indagatore dell'incubo ormai stufo del proprio lavoro, ma costretto a tornare in azione per seguire un nuovo caso, presentatogli da una donna affascinante e misteriosa (che probabilmente finirà per allungare l'infinita lista delle sue conquiste).
Si ritroverà quindi coinvolto in un conflitto tra licantropi, vampiri e altri mostri. Dalle pochissime sequenze visibili nel servizio del TG è davvero difficile esprimere un'opinione.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...