martedì 12 ottobre 2010

Jarod il camaleonte

Esistono tra noi degli individui straordinari, dei simulatori capaci di diventare chiunque vogliano essere. Un' organizzazione chiamata il "Centro" ha isolato un giovane simulatore di nome Jarod e ha sfruttato le sue capacità per le proprie ricerche. Ma un giorno Jarod fugge....


Ragazzino di appena 5 anni, Jarod viene rapito da dei loschi individui che vogliono sfruttare le sue capacità di "simulatore", cioè di genio che può identificarsi in qualsiasi persona lui voglia, e scortato in luogo che diventerà la sua prigione per 30 anni.
In questa struttura, denominata il Centro, viene sottoposto ad esperimenti e prove che prendono il nome di "simulazioni". Scopo delle simulazioni è fargli risolvere ipotetiche situazioni di pericolo grazie alle sua capacità fuori dal comune, ma come Jarod scoprirà in seguito, molte delle sue simulazioni saranno utilizzate dal Centro per scopi malvagi.

Nel corso degli anni Jarod impara concetti di fisica, medicina, psicologia e altre discipline, in modo da poter simulare di volta in volta un medico, un pilota, un chimico, etc..., e risolvere al meglio i problemi che gli vengono sottoposti.
Dopo 30 anni di prigionia, sconvolto dalla scoperta che il Centro gli aveva sempre mentito sulla sorte dei suoi familiari (facendogli credere che fossero morti), e dall'uso malvagio che facevano delle sue capacità, Jarod fugge e si nasconde negli Stati Uniti, continuando a impersonare continuamente persone diverse oltre che per nascondersi allo scopo di aiutare le altre persone grazie alle conoscenze acquisite.

Al Centro, ipoteticamente situato nell'immaginaria città di Blue Cove nel Delaware, sono presenti i personaggi che daranno la caccia a Jarod: Sidney, il suo mentore, uno psicologo europeo, che mantiene ancora i contatti con il fuggitivo; Miss Parker , figlia di uno dei direttori del Centro, costretta a catturare Jarod per poter lasciare l'organizzazione; il dottor Raines, un uomo senza scrupoli che esegue pratiche mediche di tutti i generi sui propri pazienti, a volte apostrofato come "dottor Mengele".
Altri personaggi sono stati inseriti nel corso delle stagioni, tra i quali si notano i personaggi positivi Angelo (Paul Dillon), rinchiuso al Centro insieme a Jarod e sottoposto ad elettroshock dal dottor Raines, e Broots (Jon Gries) un tecnico informatico che aiuta miss Parker e Sidney nella ricerca di Jarod.
Dopo aver scoperto il modo in cui le sue simulazioni venivano usate, Jarod fugge e inizia la ricerca della sua famiglia e ad aiutare persone in difficoltà, spesso bambini. Possiede, infatti, un fortissimo senso della giustizia. Essere stato rinchiuso per tanti anni ha impedito a Jarod di conoscere la parte divertente del mondo, come feste, dolciumi e cartoni animati. Jarod quindi si comporta spesso in modo infantile e nella sua crociata per riparare i torti spesso svela una vena sadica.

Stagione 1
Produzione: 1995 Trasmissione: 1998-99
Il giovane Jarod è una persona molto intelligente che possiede la particolare capacità di entrare nella personalità di altre persone. La sua missione è aiutare le persone bisognose e scoprire chi è realmente e cosa sia successo ai suoi genitori.

Stagione 2
Produzione: 1996 Trasmissione: 1999-00
Jarod continua la sua missione: quella di cercare di aiutare le persone bisognose. Il ragazzo deve però fare di tutto per non farsi catturare da Miss Parker e dai suoi uomini che cercano di riportarlo al "Centro".

Stagione 3
Produzione: 1997 Trasmissione: 2000
In questa serie Jarod, oltre che continuare nel suo compito di aiutare il più possibile le persone bisognose, riesce a ritrovare il padre. Tra i protagonisti nascono delle grandi storie d'amore, non tutte hanno però un lieto fine.

Stagione 4
Produzione: 1998 Trasmissione: 2001
In questa ultima serie si scopre che Miss Parker, così come Ethan, hanno un dono speciale ereditato dalla madre. Jarod continua nella sua missione.

Dopo la sua cancellazione, sono stati realizzati due film per la televisione: Il Camaleonte Assassino e L'Isola del Fantasma, in gran parte grazie alla massiccia campagna email promossa da fan di tutto il mondo.
Inizialmente era previsto anche un terzo film, il quale però non è ancora entrato in produzione, con grande sconforto per gli appassionati desiderosi di veder risolti gli ultimi enigmi rimasti.

I creatori della serie, Steven Long Mitchell e Craig W. Van Sickle, hanno affermato in una intervista sull'edizione francese dei DVD che avrebbero già scritto una trama conclusiva e che la porteranno sugli schermi non appena riusciranno a trovare nuovi finanziamenti per la produzione.
Nel settembre 2007 gli stessi creatori hanno dichiarato in un'intervista, rilasciata a Slice of SciFi, di aver intenzione di continuare presto la storia in via digitale sul web, e di pazientare perché hanno aperto delle trattative con la Strange Highway. Nel frattempo, la serie continua ad essere trasmessa da numerose televisioni in tutto il mondo, a riprova del buon impatto ottenuto sul pubblico

Curiosità: Il personaggio di Jarod è basato sulla figura di Ferdinand Waldo Demara, capace di esercitare in vita numerose professioni diverse tra loro, pur non avendo conseguito alcuno studio specifico. Alla sua "attività" ha posto fine l'FBI, che lo ha arrestato, dopo che questi aveva terminato un'operazione a cuore aperto.

<<Lei è un dottore?>>
Jarod: <<SI... Oggi si!>>

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...