sabato 7 maggio 2011

Adam Kadmon - La Verità del terremoto su Roma dell'11 Maggio 2011

11 Maggio 2011: potrebbe sembrare una data qualsiasi di un soleggiato giorno primaverile... ma per alcuni siti web e alcuni bloggers si tratta invece del giorno in cui la città di Roma sarà completamente distrutta da un violentissimo terremoto.




A loro dire questo catastrofico annuncio si baserebbe sui calcoli esatti effettuati dal ricercatore italiano Raffaele Bendandi, venuto a mancare nel 1979. Sempre secondo questi internauti, lo scienziato avrebbe previsto con estrema esattezza, anche il verificarsi dei più distruttivi terremoti italiani, al punto da acquisire una fama internazionale. Inutile dire che questa notizia si è diffusa al pari di un tam tam mediatico nella giungla del web, inducendo moltissime persone, ad organizzarsi per abbandonare la città prima del giorno fatale. 

L'osservatorio Bendandi, nega che ci siano mai state previsioni da parte del loro scienziato, inerenti un evento sismico che possa colpire e distruggere Roma, in data 11 maggio 2011. L'unico terremoto, effettivamente previsto senza eccessivo margine d'errore, si verificò il 2 gennaio 1924, colpendo, oltretutto con due giorni di ritardo (rispetto alla data dichiarata), la regione italiana delle Marche.
Sembrerebbe che le stesse capacità predittive di Bendandi, siano più il frutto di titoli sensazionalistici, da parte di una certa stampa italiana e straniera, che di riscontri oggettivi. Il ricercatore parte dall'assunto che così come la luna eserciti attrazione sulle masse oceaniche, parimenti, se congiunta a particolari aspetti planetari, eserciterebbe attrazione gravitazionale anche sul magma delle profondità terrestri su cui, secondo la teoria della tettonica delle placche, navigherebbero i continenti, i fondali oceanici e le forme di vita che li abitano. 

Ma allora, se non da Bendandi, da dove può essere nata questa leggenda metropolitana? 
Osservando la volta celeste inerente il periodo Aprile-Maggio 2011, pianeti appunto quali Marte, Mercurio, Venere, Urano Giove (e l'allineamento e opposizione con Saturno, pianeta che al pari di Giove è molto voluminoso) avrebbero potuto influenzare qualche appassionato di Bendandi, a creare una teoria, secondo cui questa sommatoria di attrazioni gravitazionali, scatenerebbe violenti terremoti. Ma avere indicato la città di Roma, è stato da parte dell'autore, del tutto arbitrario. 

Grave è il comportamento di numerosi siti e blog, che copiandosi l'uno dall'altro, hanno divulgato la notizia come fosse vera, senza neppure lontanamente specificare, che si trattava invece di teorie, e ancor più grave, senza verificare se si trattasse di una reale previsione effettuata da Bendandi... Non lo è. 

Dunque cari amici bloggers e webmaster, ora che avete la conferma che il terremoto dell'11 maggio 2011 a Roma, trattasi di notizia palesemente infondata, vi prego di rimuoverla il prima possibile dai vostri spazi web perchè rischia realmente di creare inutili preoccupazioni: e non solo alle persone e alle famiglie che vivono nella capitale ma anche in tutto il Lazio e nelle regioni confinanti. Un esodo di massa comporterebbe pericolosi ingorghi di traffico con rischio di incidenti. Datemi retta. Credo che in Italia ci siano già abbastanza problemi. E purtroppo questa non è una teoria, ma un'amara realtà. Confido nel vostro buon senso. 
Un abbraccio. Adam" 

Capito come stanno le cose? Colgo l'occasione per ribadire come ho sempre fatto, che il motivo per cui divulgo tramite web e mass media, teorie di informazione alternativa e complottismo, è rendere familiari al grande pubblico anche quegli argomenti tabù finora rilegati al web, affinché l'ascoltatore, cercando di verificarli o confutarli, privatamente, senza creare infantili polemiche e discussioni nei miei spazi, scopra tante cose, anche scientifiche, di cui magari ignorava del tutto l'esistenza. 
A quel punto l'ascoltatore acquisisce gli strumenti per difendersi dai complottisti "ad ogni costo", e dagli scettici "ad ogni costo". 
Gli estremismi non sono mai un bene. Alle persone intelligenti e in buonafede dico: "grazie di esserCi. Onorato di averVi come Amici ed Amiche".

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...