sabato 9 giugno 2012

Un onda d'urto ha investito il pianeta il 20 maggio alle ore 04:00

Un onda d'urto interplanetaria, probabilmente dovuta al brillamento solare di classe M5 sprigionatosi lo scorso 17 maggio, ha investito la Terra il 20 maggio intorno alle ore 02:00 UT (04:00) ora italiana L'arrivo dell'onda ha causato un intensa attività geomagnetica attorno ai poli del pianeta ed aurore boreali. 


L’impatto ha prodotto una deformazione della magnetosfera terrestre di parecchie migliaia di chilometri intorno al pianeta. La strana coincidenza e che poco dopo la Terra tremava in Italia con un terremoto di magnitudo 6.1 richter che colpiva Bologna, Modena e Ferrara, propagandosi per tutto il nord Italia. 

Fonte:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...