mercoledì 15 agosto 2012

I sismografi registrano misteriose scosse telluriche

15 agosto 2012 - E’ già la seconda volta che succede, ma nessuno sa dare spiegazioni. I centri di monitoraggio sismici di tutte le nazioni hanno registrato consecutivamente oggi, intorno alle ore 12.20, misteriosi movimenti tellurici. 


 Dai dati forniti dall’USGS (U.S. Geological Survey) un potente terremoto di magnitudo 7,7 ha colpito il Mare di Okhotsk a sud-est della costa russa. L’USGS ha comunicato che non esiste la condizione di allarme tsunami in queste zone di mare e quindi l’allarme è stato immediatamente sospeso. Il sisma si è verificato alle 02:59 GMT a circa 158 km (100 miglia) ad est-nord-est di Poronaysk, Russia, relativamente ad una profondità di 625 chilometri (390 miglia) verso il basso. Quanto detto è la comunicazione ufficiale dell’US Geological Survey
Ancora però nessun scienziato sa spiegare cosa sia accaduto oggi 15 Agosto 2012 alle ore 12.19. Forse sarà stato il potente terremoto che si è verificato nel mare di Okhotsk far tremare il nostro pianeta? 

Di seguito vi mostriamo alcuni grafici delle registrazioni dei movimenti tellurici avvertiti in alcune parti del mondo, ma per vedere tutto l’insieme degli eventi andate su:


Fonti:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...