domenica 12 agosto 2012

NASA: misteriosa fascia scura compare sul Sole

11 agosto 2012 – Lo strano comportamento del Sole è stato menzionato più volte di recente. Come tutti sanno si attende il Ciclo Solare 24 e gli scienziati tenere d’occhio il Sole, ma sulla sua superficie è apparsa una formazione enorme scura il cui calibro non è stato mai visto prima dagli scienziati. 


Si tratta di una fascia scura, o una crepa, con una lunghezza di circa 800.000 chilometri! L’area scura è stata fotografata dagli esperti della NASA che stanno ora cercando di chiarire la natura del fenomeno molto inusuale. Secondo gli scienziati, è molto probabile che un ammasso denso di gas freddo, viene mantenuto sulla superficie del corpo celeste da campi magnetici. La formazione può essere vista in questo modo, scura, perché la sua temperatura è molto inferiore alla temperatura del Sole. Infatti i ricercatori presumono che le macchie scure sul Sole sono zone dove la temperatura è inferiore. Tuttavia quello che vediamo qui non è una normale macchia solare e sta crescendo ad un ritmo allarmante. Secondo i ricercatori la regione ha aumentato a quasi un milione di chilometri in soli tre giorni. Le previsioni della NASA dicono che a settembre 2012, ci potrebbero essere problemi sulla superficie del Sole senza precedenti. Possiamo aspettarci grandi eruzioni solari che possono avere gravi conseguenze in tutto il mondo.



Commentando lo studio dei pericoli di “meteorologia spaziale”, l’astrofisico Daniel Baker ha affermato che gli effetti saranno paragonabili ad una guerra nucleare o alla caduta di un asteroide gigante. Tuttavia, in termini di reti elettriche e dei satelliti, gli esperti si stanno preoccupando soprattutto delle CME (eiezioni di massa coronale).
Vi è il rischio che un giorno, si possoa spazzare via tutta la nostra civiltà elettronica. 

da Segni dal Cielo

Fonte: http://www.disclose.tv
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...