sabato 20 luglio 2013

Così Sopra come Sotto

Secondo la legge i Hermes Trismegistos, ciò che esiste in grandi dimensioni c'è pure nelle piccole: “così sopra come sotto, così sotto come sopra!” Ciò significa che tutto ciò che gli uomini considerano presente solo sulla Terra o nel nostro sistema solare è pure presente nel cosmo e su altri pianeti, in altre dimensioni e altre forme di vita.


Così come i pianeti del nostro sistema solare girano attorno al nostro sole, così si muove tutto il nostro sistema solare attorno ad un sole centrale della nostra galassia. Le galassie, a loro volta, composte da diversi sistemi solari, ruotano attorno ad un sole universale posto più in alto. Secondo lo stesso principio anche gli universi girano attorno ad un sole centrale, il cosiddetto Grande Sole Originale, ossia il cuore di Dio Padre. L'energia che si sprigiona da questo Grande Sole Originale raggiunge tutti i corpi celesti sottostanti. Ciò significa che l'intero universo, tutti i soli centrali e singoli, i pianeti ed i satelliti con tutto ciò che ospitano, e nutrono, vengono impregnati e ravviati da queste energie. Perciò queste energie, che sulla Terra percepiranno come luce, calore ed energia vitale, raggiungono tutti gli uomini, animali, piante, ecc. poiché ogni essere del cosmo necessita di queste energie per vivere, senza queste energie, senza la Luce di Dio, nulla può esistere. Tutto ha l'impronta della scintilla di Dio, sia nel mondo umano, animale, vegetale, sia piccolo od invisibile, bello o brutto. E così, come si presentano le grandi cose, si presentano anche le piccole.

Ogni atomo rappresenta un sistema solare racchiuso in sè, nel quale in ogni nucleo (sole) circolano gli elettroni, proprio come fanno i nostri ed altri pianeti che circolano attorno ai rispettivi soli. Nei ed attorno ai nuclei si trovano grandi quantità di particelle elementari, che noi possiamo paragonare al macrocosmo. Quindi non c'è niente sulla Terra, che non sia in qualche modo già esistente nel cosmo.
Tutto ed ogni cosa ha una struttura atomica secondo la volontà di Dio Padre. Queste strutture, solide od esili, serviranno tutte per il bene e per il “rientro” della popolazione terrestre nel mondo spirituale del Grande Sole Originale. Basati su questa considerazione possiamo ora accettare e comprendere le parole di Gesù: “ci sono tante stanze nella casa di Mio Padre.”
Poiché ci sono molti luoghi nello spazio dove esiste una vita fisica e spirituale, senza alcun dubbio!

Fonte: http://www.religioneuniversale.info
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...