lunedì 12 agosto 2013

Naruto Shippuden

Naruto Shippuden (o Le Cronache dell'Uragano, se preferite), riprende due anni dopo la fine della prima serie, precisamente col ritorno di Naruto e Jiraiya al Villaggio della Foglia. Se nel corso della prima serie, il nemico principale era Orochimaru, in questa (almeno nella prima parte) sono i membri dell'Organizzazione Alba. Contrariamente alle aspettative, anzichè far visita prima a Naruto, gli spietati Ninja attaccano Gaara del Villaggio della Sabbia, per privarlo di Shukaku, la reliquia al suo interno.


Nella precedente serie, prima dell'interminabile numero di filler, avevamo lasciato un Naruto arrabbiato, amareggiato e sconfortato dalla sconfitta verso il miglior amico (e rivale) Sasuke, fuggito dal Villaggio della Foglia in cerca da Orochimaru il potere necessario per sconfiggere il fratello Itachi che aveva in precedenza sterminato l'intero Clan Uchiha. In previsione dell'imminente attacco dell'Organizzazione Akatsuki, Naruto parte per un addestramento lungo due anni insieme al Sannin, Jiraiya.

Determinazione, forza di volontà, non mollare mai anche di fronte a grandi difficoltà, perseguire un obiettivo con tutte le proprie forze per raggiungerlo, il significato dell' amicizia, dell' amore e quant'altro: questi i messaggi che vuole trasferire il capolavoro in questione, il tutto contornato da una certa dose di umorismo. La trama è un continuo colpo di scena, che terrà incollato allo shermo ogni singolo spettatore.
Nel corso dell' avventura, Naruto incontrerà molti personaggi, ma nessuno di loro sarà poco curato;infatti tutti hanno particolari tecniche, alcuni anche abilità innate (particolari abilità trasmesse tramite geni da padre in figlio), una propria storia, raccontata nel momento più opportuno.
Per quanto riguarda il tratto è perfetto, con personaggi ben delineati e ambientazioni molto colorate. Insomma Naruto può essere benissimo definito come uno dei migliori anime in circolazione, se non il migliore.

 


RIASSUNTO (spoilers)

Saga del salvataggio di Gaara
Trascorsi due anni e mezzo, Naruto, più grande e più maturo, ritorna al Villaggio della Foglia dopo essere stato addestrato da Jiraiya. 


Qui rincontra i vecchi compagni Sakura Haruno e Kakashi Hatake; Temari e Shikamaru gli comunicano che Gaara è diventato il nuovo Kazekage. Intanto al Villaggio della Sabbia il Kazekage viene rapito dopo un duro scontro con i due membri dell'Akatsuki: Deidara e Sasori , che insieme agli altri membri, procederanno all'estrazione di Shakaku che risiede in Gaara per poter, dopo aver raccolto lo spirito di tutti i Jinchuuriki, sviluppare una nuova, micidiale tecnica con la quale, a detta del capo di Alba, si possa distruggere Un intero Paese in un attimo. Il Team Gai, Sakura, Naruto e Kakashi vanno in soccorso del Villaggio della Sabbia, e insieme Chiyo, nonna di Sasori, arrivano di fronte all'entrata del nascondiglio dell'Organizzazione. 
 

Per sciogliere il sigillo il Team Gai è costretto a combattere contro alcuni cloni, che impediscono loro di dare supporto Naruto e gli altri; questi ultimi si dividono: Sasori inizia uno scontro con Sakura e Chiyo mentre Deidara sfida Kakashi e Naruto. Sasori verrà ucciso dopo da Chiyo, ma prima di morire dirà a Sakura di trovarsi 10 giorni più tardi al Ponte del Cielo e della Terra nel villaggio segreto dell'erba per incontrare una spia di Orochimaru. Deidara è costretto a ritirarsi grazie anche al nuovo Sharingan Ipnotico di Kakashi. Chiyo, in un'azione disperata, grazie all'aiuto del chakra di Naruto, e con una tecnica di reincarnazione, riesce a riportare Gaara, in vita al prezzo della sua, però Naruto ridacchia continuamente fin quando grazie all aiuto di Sakura, Kankuro E Temari capisce che la vecchia Chiyo è morta.



Saga del nascondiglio di Orochimaru
Ritornati al villaggio, Kakashi viene costretto a letto a causa dello sforzo compiuto per aver utilizzato lo Sharingan Ipnotico per due volte, e quindi al Team 7 viene assegnato un nuovo capo-squadra temporaneo di nome Yamato e al posto di Sasuke, un giovane di nome Sai. 


 
Il Team parte alla volta del Ponte Tenchi dove cercano di catturare la spia, che si rivelerà essere Kabuto, in realtà ancora fedele ad Orochimaru; quando il sannin appare, Naruto perde il controllo, e il chakra intorno a lui prende la forma di una Volpe a quattro Code. Il ragazzo ritorna in sé dopo aver ferito Sakura, che viene curata da Kabuto; Naruto si fa quindi sigillare il chakra della Volpe dentro di sé, in modo da non doverlo più utilizzare e non perdere nuovamente il controllo. 

Orochimaru riesce a fuggire dal campo di battaglia assieme a Kabuto e Sai, fintosi suo alleato. Alla squadra non rimane altro che infiltrarsi nel rifugio del nemico. Entrati, dopo poco tempo, Sakura, Naruto e Yamato scoprono che in realtà Sai fa parte di un team speciale, La Radice, che si occupa, in gran segreto, di assassinare i ninja traditori. Così si scopre che in realtà l'obiettivo di Sai è uccidere Sasuke. Dopo poco tempo Sai, raggiunto dagli altri compagni, scopre che Sasuke sarebbe disposto pure a sacrificare la sua anima pur di uccidere il fratello. Sasuke riesce a fuggire, e i ninja ritornano al villaggio; qui Sai rivela di aver abbandonato il suo scopo principale nella missione, e che il legame tra Naruto e Sasuke gli ricordava quello che lo legava a suo fratello, perciò decide di aiutare Naruto a ricostruirlo.




Saga di Hidan - Kakuzu e della vendetta di Shikamaru
Naruto intraprende un nuovo allenamento per creare una nuova tecnica in cui scopre la natura del suo chakra, di tipo vento. 

Dopo la scoperta,Kakashi propone a naruto di aiutarlo nell'allenamento e,insieme a Sai,lo aiuta a combinare il rasengan con il chakra del vento,dando vita ad una tecnica infallibile ma ancora debole perchè non perfezionata.A questo punto Sai crea una cascata e propone a Naruto di tagliarla con la sua nuova mossa,in modo che riesca a controllarla al meglio.Intanto l'Organizzazione Alba ha catturato i demoni a due e tre code e distrutto un tempio nel Paese del Fuoco, e due dei suoi membri, Kakuzu e Hidan, uccidono in uno scontro il ninja della foglia Asuma Sarutobi, maestro di Shikamaru.


Dopo la scoperta della morte di Asuma, Shikamaru, insieme al Team 10 capitanato da Kakashi, promette di vendicare il suo maestro. Così, dopo una breve ricerca, il Team si imbatte con Hidan e Kakuzu. Shikamaru riesce a battere Hidan seppellendolo vivo nella foresta del clan Nara, mentre per sconfiggere l'apparentemente immortale Kakuzu è necessario l'intervento del Team 7. Naruto coglie i frutti del suo allenamento speciale e grazie alla sua nuova tecnica, Arte del vento Rasenshuriken riesce a sconfiggere Kakuzu con il solo utilizzo della nuova mossa che anche se non completa,gnera una tale quantità di colpi che neanche Kakashi,con lo sharingan,riesce a vedere. Kakuzu sarà però definitivamente ucciso dal Raikiri di Kakashi.



Saga della ricerca di Itachi Uchiha
Sasuke decide che Orochimaru non ha più nulla da insegnargli e per questo, approfittando del suo momento di debolezza dovuto al rigetto dell'attuale corpo, lo attacca e lo uccide. 


Kabuto però riesce a tenere in vita il suo spirito utilizzando una tecnica sconosciuta.In seguito Sasuke libera Suigetsu Hozuki, un prigioniero di Orochimaru. Al Team si aggiunge anche una sottoposta di Orochimaru, Karin, insieme alla quale liberano Jūgo, l'origine del Segno maledetto. Sasuke fonda il Team Hebi e svela lo scopo della sua missione: trovare Itachi Uchiha ed ucciderlo. 

Il Team 8 (con capitano Kakashi), il Team Yamato e separatamente anche il Team Hebi, partono alla ricerca di Itachi. Deidara e Tobi incontrano Sasuke, il quale spinge Deidara, al termine di un lungo scontro, all'autodistruzione. Vengono rivelati i volti e i nomi di Pain (probabile leader dell'Organizzazione), e di Konan (ragazza al fianco di Pain e vice capo dell'akatsuki), e i nomi della madre di Naruto, Kushina Uzumaki, e del padre Namikaze Minato, il Quarto Hokage. Sasuke si scontra con Itachi ma questi riesce a scappare, intimando al fratello di raggiungere il rifugio segreto degli Uchiha, dove potranno concludere il loro scontro.




Jiraiya vs Pain
Intanto Jiraya parte per una nuova missione che lo vedrà impegnato nel Villaggio della Pioggia a carpire informazioni riguardo Pain. 

Durante lo scontro tra Jiraiya e Pain (suo vecchio allievo), questi crea tre copie che possiedono la sua stessa abilità innata ma dopo un lungo scontro Jiraiya ha la meglio grazie all' aiuto di due rospi molto potenti, capaci di creare un illusione che riesce a confondere persino l'abilità di Pain. 


Inaspettatamente, Pain evoca altre tre copie e con un colpo a sorpresa taglia un braccio a Jiraiya. La battaglia ricomincia e Jiraiya scoprirà la verà natura del Rin'negan posseduto da Pain, arrivando a capire il modo per sconfiggerlo. Egli riuscirà a comunicarlo tramite un rospo al Villaggio della Foglia, morendo dopo aver trasmesso l'informazione.
 

Sasuke vs Itachi
Nel frattempo nel covo segreto degli Uchiha incomincia lo scontro finale tra Sasuke Uchiha e il fratello Itachi; mentre Tobi tiene impegnati gli 8 di Konoha e Kisame combatte contro i membri del Team Hebi. 

Durante lo scontro Itachi racconta la storia di Madara Uchiha rivelando che per rendere permanente il potere dello Sharingan Ipnotico (Mangekyou Sharingan) è necessario impiantarselo da un consanguineo e che ha intenzione di fare ciò con lui. Viene anche svelato che fu Madara a formare l'Akatsuki così come fu lui stesso a controllare la Volpe a Nove Code durante il suo attacco a Konoha. Riprende lo scontro e Itachi intappola Sasuke dentro la Luna Insanguinata, ma quest' ultimo riesce a disperdere l'illusione. 
Itachi capisce che è inutile continuare con le arti illusorie e, nonostante gli attacchi di Sasuke, richiama l' Amaterasu con il quale riesce a colpire il fratello, che tuttavia resiste. Quest' ultimo allora concentra tutto il suo chakra rimanente per utilizzare la sua ultima tecnica, Kirin, con la quale scatena un gigantesco fulmine che colpisce Itachi in pieno. Però Itachi è ancora vivo e si prepara a usare la sua ultima arma, il Susanoo. Conscio del pericolo, Sasuke riattiva di nuovo il segno maledetto tuttavia utilizzando anche quella piccola quantità di chakra che teneva sigillato Orochimaru all'interno del suo corpo. Il sannin si libera ed attacca itachi che lo sconfigge. Con Sasuke in ginocchio, Itachi si appresta a reclamarne gli occhi però muore improvvisamente. Sasuke crolla a terra sfinito. A quanto dice Zetsu, che ha assistito allo scontro, Itachi non ha combattuto al meglio delle sue possibilità. Tobi viene attaccato anche da Shino che lo avvolge con gli insetti e inizia a fargli succhiare il chakra, ma Tobi si teletrasporta usando a detta di Kakashi una tecnica superiore a quella del quarto Hokage, inoltre usa per la prima volta lo Sharingan fugando ogni dubbio su una sua appartanenza al clan Uchiha, all`arrivo di Zetsu, teletrasportatosi sul posto e che annuncia la vittoria di Sasuke su Itachi, Tobi pare contento e dice che lo aveva previsto, poi insieme a zetsu si teletrasporta via dicendo agli 8 di konoha che la prossima volta giocherà un pò con loro. Tobi e Zetsu si dirigono sul luogo dello scontro tra i due fratelli Uchiha seguiti subito dagli 8 di Konoha, Tobi ,che a detta di Zetsu si muove alla velocità della luce e non rispetta le normali leggi della fisica, è il primo ad arrivare sul campo di battaglia che sta ancora bruciando per effetto dell'Amaterasu qui i due prelevano il corpo di Itachi e quello di Sasuke, precedendo gli 8 di Konoha. Sul luogo dello scontro arrivano anche i ninja della foglia, anticipati dai 2 membri dell'Akatsuki, qui Yamato si separa dal gruppo per cercare di arginare Amaterasu che anche sotto la pioggia continua a bruciare la foresta, gli altri sette procedono guidati da Kiba sulle tracce di Tobi. Kakashi attiva il suo Mangekyou Sharingan e i 7 si gettano all'inseguimento. Intanto Sasuke si risveglia in una grotta, dove Tobi gli ha già prestato le prime cure mediche, qui Tobi dichiara la vittoria di Sasuke su Itachi, e cerca di parlare con un Sasuke totalmente indifferente, egli però riesche ad attirare l'attenzione dell'ultimo Uchiha dicendo che egli è l'unico a sapere il vero segreto di Itachi, a questo punto Tobi si toglie la maschera rivelando a Sasuke di essere anch'egli un membro del clan Uchiha.



Poi dopo che si e tolto la maschera quando sasuke vede lo sharingan di madara si attiva aumaticamente l'amaterasu ke esce dagli occhi di sasuke che stranamente a lo sharingan di suo fratello. madara scappa dall'amaterasu e poi racconto tutta la storia di itachi e di konhoa a sasuke che scoprendo che il fratello ha sterminato il suo clan su ordine dei saggi del villaggio della foglia decide di attaccare konoha inoltre madara entra a far parte del team hebi (che non si chiamera piu cosi ma in altro modo che non posso rivelarvi) e gli nasce un nuovo sharingan ipnotico a sasuke.
 

Naruto vs Pain
Per questo motivo, Sasuke cambia il nome del Team Hebi in Team Taka (falco) con l'obiettivo di radere al suolo Konohagakure. Successivamente su mediazione di Madara, il team Taka decide di appoggiare i restanti componenti dell'Alba, promettendo di aiutarli nella ricerca dei due ultimi cercoteri. 
Nel frattempo arriva al Villaggio della Foglia la notizia della morte di Jiraiya, e Tsunade incarica Shikamaru Nara di decifrare il codice trasmesso dal ninja leggendario mentre Shizune con alcuni collaboratori inizia a lavorare sul cadavere di Pain che Jiraiya era riuscito ad uccidere e a far arrivare al Villaggio. 
Mentre Shikamaru e gli altri scoprono un messaggio segreto nel codice, Naruto sembra deciso a vendicare la morte del suo maestro e così Fukusaku lo convince a seguirlo per allenarsi nelle tecniche eremitiche sul monte Myoboku, come anni prima aveva fatto lo stesso Jiraiya. 


Nel frattempo Sasuke e il suo team riescono a scoprire la posizione del Demone a otto code iniziando così un duro scontro per la cattura di quest'ultimo, il quale fin dal primo momento si dimostra molto forte, ma nonostante si trasformi nel suo cercoterio, verrà sconfitto dall'Amaterasu di Sasuke. Nel frattempo alcuni ninja del Villaggio della Nuvola avvertono il Raikage che suo fratello è stato catturato dall'Organizzazione Alba e quest'ultimo invia una squadra di ninja per salvarlo. L'Hachibi è però riuscito a sfuggire ad Alba grazie a una tecnica della sostituzione in combinazione col demone. 

Naruto intanto continua a fare progressi, fino a completare l'allenamento e riceve il primo libro scritto da Jiraiya. 

Nel frattempo Pain e Konan giungono a Konoha e iniziano ad attaccarla. I due membri di Alba si dimostrano subito molto forti e ciò spinge Tsunade a richiamare Naruto, in quanto "ragazzo della profezia", il quale però non riesce ad essere richiamato a causa di Danzou. Kakashi e il clan Akimichi combattono contro due dei corpi di Pain. Alla fine del combattimento, Kakashi,riesce a salvare Chouji usando lo sharingan ipnotico per permetterli di riferire a Tsunade ciò che avevano scoperto sul Regno Divino, morendo per la grrande quantità di chakra consumanta. 

Intanto Naruto tenta la fusione con Fukusaku, che però non riesce a causa dello spirito della Volpe a Nove Code. Al villaggio Shizune arriva da Ibiki e Inoichi per informarli di quanto scoperto analizzando il cadavere portato da Jiraiya, ma arriva il Regno Umano che le legge la mente e la uccide strappandole l'anima prima di venir evocato fuori dal villaggio dal Regno Animale. 

Dopo lo Shinra Tensei di Pain arriva Naruto in Modalità Eremita, evocato da Shima con Fukusaku, Gamakichi, Gamabunta, Gamaken e Gamasushi, pronto per il confronto con il Pain. Grazie alle sue nuove tecniche come il Rasenshuriken eremitico e il Rasenrengan, Naruto batte facilmente 5 corpi di Pain; il Deva-Pain, l'ultimo corpo rimasto, infilza le mani di Naruto con una spada, bloccandolo. 

Nel frattempo Inoichi ha trovato la soluzione per localizzare colui che controlla il corpo di Deva-Pain, infatti capisce che Nagato si trova nelle parti alte di Konoha, in modo da poter avere maggior campo per controllare i suoi corpi. 
Ma ecco che in aiuto di Naruto arriva Hinata, che, dopo avergli rivelato il suo amore, si scaglia contro Pain, ma viene ferita in modo grave. Naruto in preda alla collera, sviluppa ben sei code, e attorno a lui compare lo scheletro della Volpe. 

Il potere della volpe a 6 code è tale che Pain deve ricorrere al suo attacco più potente, il Chibaku Tensei. Questa tecnica consiste nel creare una palla nera di Chakra e lanciarla in cielo, che attira tutti gli oggetti che si trovano sotto ad essa (un pò come un buco nero ma non distrugge gli oggetti che attira ma li ingloba). 
Naruto riuscirà a salvarsi rilasciando 8 code, e mentre si appresta a rilasciare anche la nona togliendo il sigillo viene fermato dal Quarto Hokage, che li rivela di essere suo padre e di credere che lui possa trovare una risposta alla domanda di Pain. 
Alla fine Minato ripristina il sigillo e la trasformazione si blocca, successivamente Naruto in modalità eremitica riuscirà a sconfiggere il Regno Divino e a rintracciare Nagato. 


Giunto nel suo nascondiglio, Naruto gli chiederà di raccontargli la sua storia prima di dargli la propria risposta.
Ascoltata la storia, Naruto ripensa agli insegnamenti del suo maestro affermando che non lo ucciderà. Nagato decide di riporre le proprie speranze in lui, vedendo nel ragazzo lui stesso da giovane. Comincia quindi a preparare una tecnica con la quale riporta in vita tutte le vittime di Konoha a costo della sua stessa vita.

L'incontro dei 5 Kage
La battaglia contro Pain è terminata e il villaggio della foglia sta lavorando duramente per ricostruire il villaggio. Intanto i capi del villaggio e della nazione del fuoco si riuniscono per eleggere il sesto hokage, poichè il quinto hokage Tsunade è in coma e credono che non si sveglierà molto presto.
Così viene nominato hokage Danzo, che dichiara Sasuke traditore e lo condanna a morte. Intanto tre ninja del villaggio della nebbia si recano a Konoha per consegnare all'hokage l'invito al summit dei Kage. Due dei ninja, però, cerca informazioni su Sasuke per ucciderlo e vendicare la morte di Killer Bee. Incontrano Naruto e Sakura, però i due si rifiutano di dare informazioni.

 

Intanto Tobi e Zetsu informano Sasuke dell'incontro dei Kage, e dopo aver saputo che Danzo, diventato Hokage, si dirige al summit decide di raggiungerlo e ucciderlo.
Anche Naruto decide di raggiungere il Raikage per convincerlo di ritirare le accuse contro Sasuke, così, scortato da Kakashi e Yamato ,parte verso il Paese del Ferro.

Nella riunione la tensione è molto alta, e il Raikage non contribuisce certo a diminuirla accusando i villaggi di aver collaborato con l'Organizzazione Alba e dal fatto che Danzo usasse lo sharingan per confondere Mifune, rappresentante dei paesi neutri, per farsi eleggere rappresentante dell'alleanza delle 5 nazioni. 
La riunione viene interrotta dallo Zetsu bianco che avverte i 5 kage che all'interno dell'edificio c'è Sasuke, incitando così i kage a dargli la caccia. Il Raikage non se lo fa ripetere 2 volte che subito parte all'attacco, così Sasuke si vede costretto a battersi. 
Durante la battaglia Sasuke si scontra con Gaara, che all'inizio cerca di persuaderlo con le parole a rinunciare alla sua vendetta, ma visto che le parole non hanno funzionato decide di aiutare anche lui il Raikage. 

Nel frattempo Naruto, che si sta riposando viene raggiunto da Tobi che, in presenza di Kakashi e Yamato, parla della storia di Sasuke e Itachi. 
Sakura che tramite Sai ha scoperto che Naruto la ama ma non confessa il suo amore a causa della promessa non mantenuta, decide di uccidere Sasuke con le sue stesse mani, così parte, accompagnata da Sai, per raggiungere Naruto. 
Tobi, dopo aver parlato con Naruto, raggiunge il summit e dopo aver allontanato Sasuke, dichiara guerra alle nazioni. 
Così Mifune dichiara il Raikage capo dell'alleanza e Danzo viene tolto dalla sua posizione di kage, così Gaara propone Kakashi come nuovo hokage.
Finito il summit il Raikage, scopre che il fratello Killer Bee è vivo e parte per raggiungerlo, Danzo si dirige al villaggio, Gaara parte per raggiungere Naruto e Kakashi e informarli dell'accaduto, lo tsuchikage ritorna al villaggio mentre la Mizukage durante il viaggio di ritorno viene attaccata dalle guardie di Danzo per riprendersi l'occhio Byakugan. 

Sakura raggiunto Naruto confessa i suoi finti sentimenti ma Naruto la scopre subito e la rifiuta, dicendole di ritornare in se. Così Sakura, senza dire nulla, parte alla ricerca di Sasuke per ucciderlo. Sai, dopo aver creato un suo clone, confessa a Naruto tutto quello che Sakura stava provando in quel momento e il suo piano e cosa ne pensa l'intero villaggio su Sasuke. 

Sasuke vs Danzo
Tobi, fa incontrare Sasuke con Danzo. Tra i due subito parte lo scontro senza esclusioni di colpi. Danzo rivela subito le sue carti vincenti tra cui un braccio con 10 sharingan.


Durante lo scontro Sasuke chiede conferma a Danzo della storia di Itachi. Intanto Gaara raggiunge Naruto e racconta tutto ciò che era stato deciso al Summit e rivela a Naruto che lui è il suo migliore amico e che farà di tutto per proteggerlo e quindi gli dice di non addossarsi tutti i problemi. Naruto rimasto scioccato da tutto quello che era successo entra in iperventilazione e sviene.
Messo al sicuro Kakashi parte con Sai per raggiungere Sakura e fermarla. Sakura raggiunge Sasuke, che in tanto aveva ucciso Danzo, egli confessa che lei vuole stare con lui e che è pronta a fare di tutto. Sasuke le chiede di provarglielo uccidendo la sua compagna di viaggio,già ferita. Sasuke notando insicurezza sta per colpirla ma viene fermato da Kakashi e subito inizia uno scontro, ma Sakura interviene, perando di colpire Sasuke con un kunai avvelenato, ma Sasuke cerca di ucciderla con quello stesso kunai, ma Naruto interviene salvandola.
Tra i due inizia uno scambio di pensieri che è però interrotto da Tobi, che si ritira con Sasuke. 

Naruto, Sakura, Kakashi e la prigioniera ritornano al villaggio per fare rapporto.
In tanto Killer Bee e il Raikage si stanno scontrando con il Kisame che cerca di fare prigioniero l'ottocode, ma viene sconfitto.
Tobi incontra Kabuto che gli mostra la carta vincente della battaglia, la resurrezione impura, in cambio chiede il corpo di Sasuke alla fine della battaglia. 

La quarta grande guerra ninjia
I kage decidono di entrare in guerra e si scelgono un coprifronte nuovo, le nazioni ninja si preparano ad affrontare la guerra, Tobi dichiara di essere Madara Uchiha e Naruto si chiude in una stanza speciale con Bee, all'insaputa di tutto per imparare a controllare il chakra del Kiyuubi.


La guerra imperversa, Tobi usa un esercito di Zetsu bianchi aiutati dalla maggior parte dei personaggi forti apparsi nella serie e dai kage del passato, tutti resuscitati da Kabuto con l'edo tensei.
Le nazioni ninja dal canto loro schierano tutte le loro forze e cominciano varie battaglie.
Sasuke si deve abituare al trapianto di entrambe gli occhi di Itachi quindi sparisce per un sacco di tempo.

Naruto riesce ad imparare l'esplosione della bestia codata, esce dalla stanza speciale, si clona con il kage bunshin no jutsu e risolve buona parte delle battaglie in corso grazie alla sua nuova potenza.
Madara Uchiha
Intanto Kabuto resuscita il vero Madara Uchiha che ingaggia tutti i kage insieme, tobi non la prende molto bene, ma fa lo stesso. 
 
 
Il vero Naruto intanto si dirige ad affrontare Tobi insieme a Bee, Kakashi e Guy, incontra Itachi e Nagato resuscitati.
Itachi usa il magenkyou sharingan di Izuna Uchiha che aveva messo in corpo a Naruto tramite un corvo per liberarsi dal controllo dell'edo tensei, sconfiggere Nagato e fare quello che gli pare, si dirige verso il nascondiglio di Kabuto ed incontra Sasuke nel mentre, i due si alleano ed intrappolano Kabuto in una tecnica speciale dello sharingan per poi annullare il tensei, tutti i personaggi resuscitati tornano a morire.

 

Madara stava per annientare completamente i kage grazie al rinnegan (che si scopre essere un'evoluzione dello sharingan) ed all'arte del legno che ha acquisito grazie allo scontro contro Hashirama quasi un secolo prima.
Quando sta per scomparire Madara usa una tecnica che gli da il controllo sul proprio edo tensei, evitando così di morire, annienta i kage e si dirige verso Tobi.
Naruto, Kakashi, Guy e Bee affrontano Tobi il quale usa una speciale tecnica del suo sharingan per trasportare parti del suo corpo in un altra dimensione ed evitare di essere colpito, Naruto riesce a farsi dare tutto il chakra dalle altre bestie codate, che incontra facendosi mangiare da uno dei jinchuuriki resuscitati, sconfigge tutto e tutti tranne Tobi, che dopo aver incontrato il vero Madara ed essere stato malmenato da una combo di tecniche assurde e strane rivela di essere Obito e lo prova togliendosi la maschera.
Naruto nel mentre si allea definitivamente con il kiyuubi, imparando anche il suo vero nome, Kurama.
Sasuke in cerca di informazioni che considera vitali resuscita Orochimaru dal sigillo sulla spalla di Anko.
Adesso sta per essere evocato definitivamente il 10 code, Madara ed Obito lottano contro Naruto, Guy, Bee e Kakashi, triste flashback sulla vita di Obito dopo la sua quasi morte.



[Continua...]



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...