domenica 17 novembre 2013

La massoneria e la lobby omosessuale dietro legge del matrimonio gay in Francia

“Dietro l’approvazione della legge del matrimonio gay in Francia c’è la massoneria. L’influenza massonica su questa legge è stata anche confermata da un celebre giornalista francese Laurent Joffrin. Determinante è stato anche il ruolo della potente lobby omosessuale il quale è stato ignorato del tutto dai media occidentale . L’influenza della massoneria in Francia è molto forte. Poco tempo fa due riviste francesi, il Nouvel Observateur e il Point, hanno pubblicato delle inchieste dalle quali trapela chiaramente che con il nuovo governo socialista il numero dei massoni tra i ministri, i loro consiglieri e gli alti funzionari è aumentato notevolmente. Un numero così alto di massoni a Parigi non si registrava dal 1981 l’anno delle elezione di un altro presidente socialista, François Mitterand. La reazione del popolo francese a questa legge è stata caratterizzata dal dissenso. Di recente per le strade di Parigi sono scese in modo pacifico milioni di cittadini che hanno chiesto al governo francese di svolgere almeno un referendum popolare per conoscere l’opinione della società civile al riguardo”, queste sono le dichiarazioni di Federico Cenci, giornalista de “Il Faro sul Mondo” e Agenzia stampa Italia, all’Irib in un colloquio telefonico sull’approvazione della legge del matrimonio gay in Francia. Per ascoltare l’intervista audio: http://italian.irib.ir/
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...